Lo Sportello

Il Comune di Sorrento, assieme gli altri comuni della Penisola sorrentina, attraverso lo sportello Sorrento Europa ha l’obiettivo di fare conoscere ai propri cittadini l’Europa delle opportunità. Lo sportello si rivolge:

Ai Giovani che vogliono sentirsi cittadini del mondo e muoversi per l’Europa alla ricerca di buone occasioni per crescere, formarsi, mettere in gioco propri talenti e competenze o creare una propria impresa senza confini.

Agli imprenditori che vogliono innovare o meglio migliorare la produttività e la competitività della propria impresa anche nell’ambito di mercati extra-locali.

Ai cittadini attivi in organizzazioni della società civile che vogliono impegnarsi per contrastare i rischi ambientali, il degrado sociale e le difficolta di tanti a trovare o mantenere un lavoro.

Agli amministratori pubblici della Penisola sorrentina che vogliono rendere più attrattivo e accogliente il proprio territorio, creando le condizioni affinché i giovani, gli imprenditori e i cittadini tutti, non perdano il proprio senso di appartenenza e ricomincino a sognare di realizzare i propri sogni nei luoghi  nativi.

Già Antenna regionale per la comunicazione del PON Ricerca e Competitività 2007-2013, il Comune di Sorrento, grazie ad una convenzione di cooperazione inter-istituzionale con la Fondazione ITS BACT, organismo tecnico di diritto pubblico operante, in una dimensione europea, anche in Penisola, nel campo dell’istruzione terziaria su Beni e le Attività Culturali e Turismo, settori di vocazione dell’intera Penisola, mette a disposizione deli territorio esperti e tecnici per accompagnare i cittadini in un viaggio di apprendimento per la ricerca e l’accesso ai diversi aiuti pubblici, offerti dalle politiche europee attraverso i suoi Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE) fino al 2020.

 

Dal 15 settembre 2016 in Piazza S.Antonino n. 1 nella sede del Comune uno Sportello Sorrento Europa che svolgerà attività di ascolto, informazione, educazione, orientamento, animazione, consulenza e assistenza tecnico-progettuale per l’allestimento di progetti  ammissibili al finanziamenti accessibili, direttamente da Bruxelles (attraverso Call for proposal –bandi- per programmi settoriali a gestione diretta) o attraverso lo Stato  o la Regione (Avvisi e Bandi pubblici  dei Programmi Operativi Nazionali (es.PON Ricerca) e Regionali (POR) per programmi territoriali a gestione indiretta.

Log in with your credentials

Forgot your details?